La Mari: nacque oggi 16 anni fa la tigre di Cagliari

Spread the love
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Mari è nata!

Membro delle #mammeallegre, anche a La Mari tocca compiere gli anni, seppure possa sembrare si sia fermata all’adolescenza.

Questo piccolo donnino, arrivato silenziosamente da Cagliari ormai lustri fa, ha deciso di entrare nel nostro cuore grazie alle sue mirabolanti avventure e il suo fantastico figlio Lucone, entrato per merito anche lui nella nostra massonica cricca.

All’inizio La Mari sembrava una persona seria, pacata, calma e rilassata: non beveva alcolici, non mangiava carne, tutta casa e lavoro. Nel corso degli anni abbiamo capito che invece è pericolosissima, una fonte di guai e di racconti mirabolanti, un danno; ovviamente, grazie alle frequentazioni sbagliate (vedi noi), ha iniziato a farsi pinte di birra e a strafogarsi di hamburger.

Lei è chiaramente fighissima dentro, ma anche fuori, una miniatura di una gran gnocca. Segue in tutto e per tutto le direttive della mia rubrica Fescion, per cui si veste lanciandosi nell’armadio sperando in bene.

Qui la potete ammirare in tutto il suo splendore in una posa tratta dalla rivista Vanity Fair, dopo che aveva rubato la pelle di arti superiori e petto ad un Orango e le scarpe alla Cicci di Via Pré.

La Mari

Che dire, oltre alla fighezza de La Mari, alla sua superba capacità di abbinare capi di vestiario con assoluta casualità, dobbiamo però anche dire che è una donna splendida, dedicata in modo commovente al suo ragazzone Asperger che ha reso, con grandi fatiche e senza mollare mai, un uomo indipendente, sicuro di sé e sarcastico quasi quanto lei quando non dorme la notte e pesta una merda appena uscita di casa, ma anche al suo primo bambino, ormai adulto, che vive, studia e lavora in Australia.

Sempre presente, sempre pronta ad ascoltare e aiutare le sue amiche, divertente e spigliata quanto criptica, è un personaggio che si fa comprendere solo da chi sceglie lo possa fare. Non si mostra volentieri, forse per timidezza, ma una volta che ci si guadagna il suo rispetto si dona in tutto il suo splendore.

Con le amiche è molto gelosa, tende a fare una pisciatina sui nostri piedi per delimitare il territorio e non apprezza la condivisione: non possiamo fare colazione con altri o uscire con persone diverse da quelle che approva lei.

Dispiace che non tutti possano amici de La Mari, ma grazie al cielo io e le altre #malleallegre abbiamo questa fortuna, quindi, buon compleanno e get the party started!!!!

 

 

Comments

comments

Cosa ne pensi? Rispondi qui!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.