Look estivo #mammeallegre style: come fare tendenza

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Arriva il momento in cui anche le #mammeallegre si interrogano su quale look estivo proporre.

Si, perché siamo notoriamente delle promotrici di tendenze e dettiamo poi le regole della moda per tutta l’estate, anche se gli altri non lo sanno.

Il nostro look estivo in effetti è studiatissimo e si basa sullo stesso principio di quello invernale: buttarsi nell’armadio per scovare qualcosa che ci entri ancora e non ci faccia morire dal caldo.

Ogni mattina ci svegliamo e ci interroghiamo con una certa solerzia, anche discutendone tra di noi: quale sarà il nostro look estivo del giorno? Voi cosa mettete oggi? Purtroppo dobbiamo escludere La Mari perché lei mette il collo alto anche ad agosto (ci sono gli spifferi cit.).

Beh, tutto dipende ovviamente dai nostri programmi.

Se dobbiamo andare al lavoro ci sforziamo di essere un minimo presentabili; di solito mettiamo su dei vestiti comprati al mercato, scelti con grande cura e valutando tutte le opzioni del caso, tenendo conto di parametri fondamentali: non deve segnare le forme, perché l’anno dopo non si sa quanto peseremo; non deve costare più di 8 euro; deve essere di un colore e di un tessuto che non richieda particolari lavaggi e sul quale non rimangano le pezzature del sudore; deve coprire tutto lo sfacelo che si trova sotto, ma essere leggerissimo, deve darci la sensazione di essere nude; deve avere un minimo di peculiarità, un ricamino, un piccolo e grazioso disegno, qualche traforatura. (Purtroppo non ho fotografie di questo outfit perché le occasioni in cui non siamo spiaggiate sulla riva a sbavare sono davvero rare e noi non abbiamo ancora un fotografo schiavo che ci immortali mentre prendiamo il treno o mentre siamo alla scrivania in pose ammiccanti)

Questi miracolosi vestiti danno un tocco di eleganza al nostro look estivo, ci sentiamo delle principesse accaldate e sono la nostra salvezza in caso di occasioni importanti quali aperitivi chic, cene di fine scuola e via discorrendo.

Ovviamente abbiamo in serbo anche il look estivo di tutti i giorni, di solito composto da pantaloni larghi e vaporosi comprati dai cinesi e canotte sgualcite che qualche volta, nelle giornate in cui ci svegliamo di buon umore, possono anche essere guarnite con un po’ di pizzo che fa molto sciura (questo per chi come me e La Kikka ha il problema dello sfregamento cosce e successiva dermatite urticante). Per le più fighe tra le #mammeallegre, valgono sempre i vestitini del mercato, ma quelli senza fronzoli oppure esageratamente floreali e trash a livelli inaccettabili, spesso bucati, stinti dal sole e dal sale e che a volte a contatto con l’acqua si sciolgono.

look estivo

Per andare in spiaggia, il primo capo che troviamo e ci entra, va bene.

look estivo

E’ però necessario portare uno scialle o una giacchettina per la corrente, che ad una certa età, poi la cervicale ci uccide.

look estivo

Gli accessori: per il look estivo è basilare la borsa di cattivo gusto: di plasticaccia, comprata non sai nemmeno dove, forse presa con i punti del prosciutto, con accostamenti di colori imbarazzanti o foto orribili, scucite e sfilacciate. Il suo unico requisito è contenere tutto il necessario per accamparsi in spiaggia, vedi insalata di riso, piatti, bicchieri, posate, acqua a litrate, almeno 3 asciugamani a testa, portafogli, telefoni, cassetta del pronto soccorso, portacenere, libri, ecc. Talvolta ci lanciamo in esagerazioni di stile, con borse di tela a righe o tinta unita se le occasioni lo richiedono.

look estivo

Non ultime, le scarpe. Noi non usiamo le scarpe d’estate, è vietato. Per il look estivo, solo ciabatte trovate in spiaggia la sera prima abbandonate, infradito tarocche stile havaianas che stingano ben bene col sudore e che facciano sudare a secchiate i piedi, oppure, quando vogliamo dare nell’occhio e fare le signore, infradito comprate da Decathlon. Lo ammetto, capita anche che ci mettiamo delle scarpe, ma davvero di rado, infatti le possediamo dal liceo, ancora intatte e con la suola nuova di pacca, perché col caldo non si cammina, si staziona sulla riva, si sta a bagno o si rimane sul divano sotto il getto d’aria del condizionatore.

look estivo

Bene care amiche, non saprei cosa altro suggerirvi per affrontare questa rovente stagione al meglio e sempre al top; il look estivo è complicato, ma con i nostri consigli, vi assicuro che infrangerete cuori a palate e risparmierete tanti soldini per gli aperitivi! Buona estate!

 

Salva

Salva

Comments

comments

Cosa ne pensi? Rispondi qui!