Gli stivali di gomma – Storia di un borgo di mare

Gli stivali di gomma

Un semaforo e una cabina telefonica.

Qualche panchina, il continuo strillare dei gabbiani, il chiacchiericcio come perpetuo sottofondo, e davanti agli occhi, una baia che si apre luminosa anche la notte; il mare, il sole che scalda i gozzi e profuma di legno.

Priaruggia: una roccaforte, un microcosmo quasi inespugnabile in cui si fa davvero fatica ad entrare, ma ancora di più ad uscire.

Continue reading “Gli stivali di gomma – Storia di un borgo di mare”

Genova e turismo: l’ossimoro dell’estate. Ma perché?

Genova e turismo sono due parole che non vanno tanto d’accordo, non perché la città non abbia da offrire paesaggi e luoghi meravigliosi, ma perché ci sono i genovesi.

Sì, è storia vecchia, banalità e stereotipo descrivere i genovesi come mugugnoni, rudi e dai confini stretti, ma purtroppo siamo così, fatevene una ragione.

Genova e turismo insieme funzionano poco ancora oggi, per svariate ragioni, la prima è senz’altro la più catastrofica: siamo concentrati su noi stessi. Continue reading “Genova e turismo: l’ossimoro dell’estate. Ma perché?”